Come scegliere il portabiciclette per auto

L’acquisto di un portabiciclette è una decisione importante.Ci sono una serie di fattori da considerare, incluso il tipo di veicolo, il numero di biciclette che devi trasportare, il tipo di bici che hai, lo stile del portapacchi che desideri e la frequenza con cui intendi usarlo.

I tre stili principali di portabiciclette sono elencati di seguito con i principali pro, contro e dettagli da considerare su ogni stile.

Bici sul portapacchi

Portabiciclette auto da tetto – Vantaggi e Svantaggi

Se guidi un camion, un SUV, un furgone o un altro tipo di veicolo con un tetto alto sicuramente questa tipologia di portabiciclette non fa al caso tuo. La combinazione di un’auto alta e un portabiciclette da tetto richiede all’utente di sollevare la bicicletta sopra la testa per caricarla sul portapacchi. A seconda dell’altezza e della forza fisica di chi utilizzerà il portabici, questo potrebbe essere un problema. Anche il peso della bici dovrebbe essere una considerazione in quanto più pesante è la bici, più difficile sarà sollevarla sul portapacchi. Anche se sollevare la bici sul portapacchi non è un problema per te, probabilmente finirai per limitarti a trasportare solo due biciclette perché raggiungere il centro delle barre sarà molto scomodo.

I modelli da tetto sono, tuttavia, un’opzione molto più ragionevole per i veicoli con altezze inferiori. Le barre trasversali sono multiuso e in genere possono essere utilizzate per trasportare altri attrezzature come sci, tavole da surf, scatole di carico o bagagli insieme alla bicicletta. Nel caso di barre trasversali installate di fabbrica, è fondamentale utilizzare solo stili di portapacchi compatibili con tali barre. 
In città spesso c’è traffico ed avere la bici al sicuro sul tetto è una buona opzione in caso di tamponamento o manovre azzardate. È importante notare che quando le biciclette vengono caricate sul tetto, l’altezza aggiuntiva delle biciclette rende l’altezza complessiva del veicolo significativamente più alta del solito. Questa altezza aggiuntiva rende il tuo garage, i parcheggi e la maggior parte dei drive-through dei ristoranti un divieto di sosta fino a quando le biciclette non vengono rimosse. Le persone spesso danneggiano le loro biciclette proprio perchè dimenticano di avere le loro biciclette sul tetto. I portabiciclette per auto da tetto sono un investimento versatile, che ti dà la possibilità di iniziare con una o due unità e aggiungerne altre e accessori man mano che le tue esigenze cambiano nel tempo o stagionalmente. Alcuni portabici per il montaggio sul tetto richiedono la rimozione della ruota anteriore e fissano la bici con l’asse anteriore della forcella e la ruota posteriore.

Portabici posteriore

Esistono due tipi di portabiciclette posteriori

Portabici da gancio traino

Vantaggi e Svantaggi

I portabiciclette con attacco a gancio traino hanno un’altezza di carico ridotta e offrono versatilità perché trasporteranno praticamente qualsiasi tipo di bicicletta. Alcuni modelli hanno la possibilità di espandere la loro capacità di carico fino a quattro biciclette con accessori aggiuntivi. Generalmente i ganci di traino sono omologati per 72kg di carico verticale, quindi il peso del portabici + peso bici non deve superare i 72kg.

Il più venduto

Allen Sports Rastrelliera a tettuccio per 3 Biciclette Deluxe, Modello 103DN-R

99,00
20 used from 69,27€
Spedizione gratuita
as of 28 Settembre, 2022 12:36

Attacco a gancio verticale

Molto utilizzato tra i portabicilette posteriori è quello con attacco verticale nel quale si appendono le biciclette verticalmente dalla corona della forcella o dalla ruota anteriore. Questa tipologia di portabici posteriori verticali in genere funzionano bene solo con mountain bike con forcelle ammortizzate. Uno dei maggiori vantaggi portabiciclette da auto verticali è che possono trasportare fino a sei biciclette.

Attacco gancio da traino con braccio

Questa tipologia di portabiciclette da gancio traino hanno un albero alto con due bracci di supporto che si estendono per tenere le biciclette dal telaio. Le biciclette sono fissate al braccio del portabici tramite il telaio della bicicletta. Utilizzare il telaio come punto di attacco principale può essere un problema infatti con alcuni modelli di bici ci sono problemi di compatibilità.

Last update was on: 28 Settembre, 2022 12:36

Attacco a piattaforma

Le biciclette elettriche stanno diventando sempre più popolari e alcuni produttori stanno realizzando portabicilette da auto volti ad affrontare le sfide associate al carico e al trasporto di queste biciclette pesanti. Stiamo parlano di portabiciclette di nuova generazione con attacco a piattaforma che possono avere anche rampe utilizzate per posizionare la tua bici elettrica sul portabici. L’uso della rampa aggiunge un po’ di tempo e complessità al processo di caricamento, ma impedisce all’utente di dover lottare per sollevare la bici sul portabiciclette. Inoltre esistono portabiciclette a piattaforma anche pieghevoli per essere trasportati e riposti agevolmente.

Tutti i portabiciclette da gancio traino si attaccano al gancio di traino di un veicolo, quindi è necessario averne uno per utilizzare questo tipo di supporto. In generale, i portabiciclette montati su gancio traino mantengono le biciclette meno esposte al vento. Gli svantaggi dei portabiciclette montati su gancio traino sono che possono essere pesanti e grandi (a meno che non si sceglie un modello pieghevole), e possono limitare l’accesso alla parte posteriore del veicolo. La lunghezza complessiva del veicolo aumenta quando si utilizza un portabici montato su gancio traino, rendendo un po’ più difficile fare retromarcia e parcheggiare in spazi ristretti. La maggior parte dei portabiciclette con gancio traino può essere ripiegata verso il basso o verso l’alto quando non viene utilizzata, diminuendo la lunghezza complessiva del veicolo.

Portabiciclette da portellone

Se né il portabiciclette da gancio traino né i portabici per il montaggio sul tetto sono adatti a te, potresti pensare un portabiciclette da portellone. In genere questi tipi di portabici sono facili da installare, rimuovere e ripiegare per riporli e possono essere facilmente spostati tra veicoli compatibili.

Gli svantaggi di questo tipo di portabiciclette sono la sicurezza limitata, poiché i rack per il montaggio del bagagliaio sono fissati al veicolo con cinghie di nylon o cavi con ganci. Questo metodo di fissaggio potrebbe anche impedire l’accesso al bagagliaio inoltre possono comportare alcuni problemi di compatibilità con alcuni modelli di mountain bike full-suspension di telai con forme o tubi irregolari. La capacità di peso è generalmente limitata quindi non sono una buona opzione per bici più pesanti.

É ora di prendere una decisione

Lo stile e il modello del portabiciclette che sceglierai dipende da una varietà di fattori. Per prima cosa, considera il tuo veicolo e la tua bicicletta. Se hai un veicolo basso con portapacchi di fabbrica, le opzioni sul tetto saranno l’opzione più conveniente ed economica.  Se hai un veicolo alto o una bicicletta ingombrante e pesante evita il portabici sul tetto.

Hai un mezzo alto o bici da downhill ingombranti, magari una e-bike? Se la risposta è sì, allora un supporto per gancio traino in stile piattaforma potrebbe fare al caso tuo. 

Se il tuo veicolo non dispone già di un gancio di traino, controlla con il produttore o un negozio di accessori, perché in genere possono essere acquistati e installati. 

Se stai cercando un sistema più semplice che non richieda il gancio traino potresti optare per un portabici da portellone che può adattarsi a un’ampia gamma di veicoli.

Compatibilità telaio

La compatibilità di un telaio con i vari portabicicletta da auto generalmente non è un’informazione prontamente disponibile. Con così tanti diversi design di telaio e sospensioni sul mercato, sarebbe una sfida per i produttori di portabiciclette da auto tenere il passo con la compatibilità del telaio. Qualsiasi portabici con un punto di attacco principale che è il telaio della bicicletta può essere soggetto a problemi di compatibilità.

Sicurezza contro il furto

A seconda di dove vivi e guidi, la sicurezza contro il furto può essere una considerazione importante quando acquisti un portabiciclette. I portabici da auto di ogni categoria offrono eccellenti caratteristiche di sicurezza. L’acquisto di un portabici con funzionalità di sicurezza come i lucchetti può costare un po’ di più. Se non hai mai intenzione di lasciare le biciclette incustodite sul tuo veicolo, l’acquisto di un portapacchi senza funzionalità di sicurezza può farti risparmiare denaro. Riteniamo che sia un po’ irrealistico poiché spesso ci ritroviamo a fermarci per una sosta post-corsa o per bere qualcosa di fresco, e le bici vengono lasciate incustodite sul portabici auto. Fidati di noi; non è bello farsi rubare la bici.
Le funzionalità di sicurezza sono eccezionali, ma nessun sistema di sicurezza per portabiciclette è imbattibile. Detto questo, preferiamo i fermacavi o le leve di bloccaggio a sgancio rapido che si fissano sull’asse della forcella. I cavi e i lucchetti integrati nel portabiciclette sono fantastici, ma suggeriamo alle persone di prendere in considerazione l’acquisto di un cavo robusto o di un lucchetto a catena per una maggiore sicurezza. Cavi e lucchetti potrebbero non essere una sicurezza infallibile, ma funzioneranno senza dubbio come deterrente per i potenziali ladri di biciclette.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Il miglior casco bici adatto alle tue esigenze

Occhiali Sportivi

Tenersi in forma

Come scegliere il portabiciclette per auto
Come scegliere il portabiciclette per auto

Tags:

Migliori.io
Logo